VOLI AEREI e ingresso in Madagascar.

Ad oggi (22.02.2021) ancora nessuna novità sulla riapertura delle frontiere del Madagascar, quindi rinfreschiamo le MODALITA' DI INGRESSO IN MADAGASCAR, assicurando pronta condivisione di informazioni non appena ci fossero novità.
L'Aviazione civile del Madagascar (ACM) ha pubblicato il 14 dicembre scorso le nuove modalità d’ingresso nel territorio malgascio, cui ha fatto seguito un successivo comunicato il 16 gennaio, con cui veniva portato da 14 a 44 l'elenco dei Paesi da cui è vietato l'imbarco ai passeggeri per il Madagascar.
Dal 14 dicembre i cittadini malgasci e gli stranieri residenti in Madagascar con una carta di soggiorno valida non hanno più bisogno di un'autorizzazione specifica per entrare nel territorio malgascio e possono prenotare direttamente e contattare una compagnia aerea che operi in Madagascar.
I cittadini stranieri di Paesi “ammessi” che desiderano recarsi in Madagascar possono prendere un volo per Nosy Be per scopi turistici, ma con l'obbligo di soggiorno a Nosy Be. Viene inoltre verificato che il paese di origine non sia elencato tra i paesi dai quali il viaggio è limitato. In questo caso si consiglia ai viaggiatori di contattare la compagnia aerea per ulteriori informazioni.
A differenza dei turisti provenienti dai Paesi ammessi (cioè non compresi nella "lista nera"), che non hanno bisogno dell'autorizzazione per venire a Nosy Be ma che non possono lasciare quest’ultima, i Malgasci e i residenti possono lasciare Nosy Be e raggiungere la Grande Terre.
Per quanto riguarda le persone che rappresentano o che sono incaricate da una organizzazione (organizzazioni internazionali, ONG, missionari…) o un’ambasciata (personale diplomatico e simile) debitamente autorizzata presso il Ministero degli affari esteri del Madagascar (MAE), deve essere inviata al Ministero degli Affari Esteri una richiesta di autorizzazione (vedi altro articolo).
Per quanto riguarda i passeggeri stranieri con lo status di imprenditori, investitori e lavoratori titolari di un permesso di lavoro rilasciato dal Ministero del Lavoro, la richiesta di autorizzazione per entrare in Madagascar deve essere inviata al Ministero dell’ Industria, commercio e artigianato (MICA).