Formazione a distanza del personale sanitario e insegnante.

Proposta di condivisione di un progetto corale di formazione a distanza, proposto da Fondazione Andare Oltre - onlus.
Due dei tanti problemi che affliggono il Madagascar riguardano la formazione del personale sanitario (medico e paramedico) e la formazione del personale docente delle scuole primarie e secondarie. Tale carenza è evidente, soprattutto, al Sud del Paese e nelle zone rurali in genere.
Nel corso del 2016, 2017 e 2018 la Fondazione Andare Oltre, di Roma, ha organizzato, in collaborazione con una docente di antropologia medica e culturale dell’Università di Torino e con la Municipalità di Toliara, tre corsi di formazione per insegnanti ed un corso di formazione per Ostetriche e capo sala. Il riscontro è stato molto positivo, sia per il numero di persone coinvolte, sia per il livello di interesse mostrato dai partecipanti. Gli alti costi da sostenere per organizzare i corsi in loco, la difficoltà di trovare personale espatriato che abbia tempo a disposizione per recarsi in Madagascar e, da ultimo, la chiusura dei voli per la pandemia, hanno convinti Andare Oltre a percorrere la strada della formazione a distanza per Infermieri, Ostetriche ed Insegnanti e a proporne l’estensione ad altre organizzazioni.
Facendo tesoro dell’esperienza di Toliara, punteranno soprattutto nel perfezionamento della lingua Francese (sempre meno parlata, anche dai diplomati), delle nozioni base di matematica, dell’approccio al paziente e delle tecniche di base per l’assistenza alle gestanti ed alle partorienti.
E’ evidente però che, a seconda delle necessità, si possano approfondire anche altre materie. Per fare questo stanno acquistando una decina di computers portatili, attraverso i quali tenere corsi full immersion a cadenza quindicinale a rotazione con i docenti delle varie materie per 20 partecipanti ogni volta.
Per i corsi che hanno tenuto a Toliara negli anni precedenti hanno sempre richiesto l’autorizzazione alle autorità Sanitarie e Scolastiche della regione, in modo da dare anche una ufficialità all’ attestato rilasciato a fine corso, dopo i test di valutazione.
La stessa prassi andrà seguita per i corsi a distanza.

Cosa serve per impiantare e condividere questo progetto:
Computers, da lasciare in loco per il collegamento da remoto
una connessione internet efficace
una persona affidabile che si occupi dell’organizzazione (reperimento dei partecipanti ai corsi, custodia dei computers, ecc)
Personale docente con conoscenza della lingua Francese per i vari corsi che si vogliano organizzare.

L’invito è quello di estendere questa opportunità di FAD a tutte le associazioni e persone interessate, che potranno partecipare e concorrere in uno dei seguenti modi:

Offrendo personale docente disponibile dall’Italia (ostetriche, infermieri, docenti di lingua, matematica, ecc.)
Partecipando all’organizzazione e condivisione del planning delle lezioni e corsi;
Partecipare all’organizzazione di corsi nella propria sede di progetto;
Mettere a disposizione computer o risorse economiche per le spese di attuazione del progetto.
Partecipare con persone disponibili sul loco (organizzazione sedi, reclutamento allievi, ecc).

Chi ha disponibilità a collaborare alla realizzazione del progetto, singolarmente o insieme alla propria organizzazione, potrà contattare:
Fondazione Andare Oltre onlus
Dr. Piero Petricca
Mail: piero.petricca@gmail.com, info@fondazioneandareoltre.org
Via Cercemaggiore, 66, 00131 Roma
Cell. e whatsapp: +39 331 831 1452