Stati generali della soldiarietà e della cooperazione internazionale: partecipazione al Comitato promotore

Nel 2020 parteciperemo al Comitato Promotore della seconda edizione - a distanza di 10 anni dalla prima - degli Stati Generali della Solidarietà e Cooperazione Internazionale, promossi da un comitato di cui fanno parte, tra gli altri, ActionAid - Aitr - Aoi – CINI - Cna - Cipsi – Focsiv- ForumSaD – Forum Terzo Settore - La Gabbianella – Uisp – VIM. Questa seconda edizione degli Stati Generali si presenta come una importante interlocuzione con le istituzioni nazionali e locali in cui 5 saranno le aree tematiche previste:
1.     Stato di salute della Cooperazione allo Sviluppo
2.     Strumenti della Cooperazione dello Sviluppo
3.     La Cooperazione nel bacino del Mediterraneo
4.     Come valorizzare la cooperazione tra enti non profit
5.     La Comunicazione della Cooperazione Internazionale.
 
E’ prevista l’organizzazione di alcune tappe sui territori e un forum finale a Roma. Il percorso degli Stati Generali comincerà verso dicembre/gennaio, con tappe “tematiche” in alcune città, fino all’evento conclusivo degli Stati Generali a maggio/giugno dell’anno prossimo, a Roma.
Il primo appuntamento sarà la Conferenza Organizzativa degli Stati Generali - giovedì 26 settembre 2019 - a cui saranno invitati ì rappresentanti del Comitato Promotore , i referenti dei territori in vista della costituzione dei Comitati Promotori Locali, e lo staff della segreteria e della comunicazione.
Da quel momento sarà redatto e approvato il Manifesto degli Stati Generali e avviata una campagna di informazione tra le associazioni di solidarietà internazionale per invitarle ad aderire al Manifesto.
La presentazione pubblica degli Stati Generali avverrà con un evento a Roma il 10 dicembre, giornata dei diritti umani, durante il quale sarà illustrato il Manifesto, il programma territoriale e istituiti i Gruppi Nazionali Tematici. Sarà lanciato il sito (statigeneralicooperazione.it) anche con il coinvolgimento testimonials che possano veicolare alle persone il messaggio e i contenuti del Stati Generali.
Da dicembre 2019 a maggio 2020 si svilupperanno gli Stati Generali Territoriali - almeno 5-6 - con un ampio coinvolgimento delle organizzazioni e dei cittadini. Verranno promossi dei Comitati Locali che organizzeranno le iniziative nei territori in raccordo con lo staff nazionale. I documenti prodotti saranno un contributo all'analisi nazionale e degli altri territori.
 
 IMPORTANTE!  

Le reti organizzatrici come la nostra di VIM, devono esprimere e comunicare dei riferimenti, ossia dei "referenti territoriali" - per ogni Regione, entro la fine del mese di luglio, che si presteranno all’organizzazione delle tappe in quella zona.
VI chiediamo, pertanto, di partecipare e di segnalare chi tra voi ha disponibilità per partecipare all’organizzazione di un evento nella propria città o zona insieme ad altre persone di altre organizzazioni.
 
Vi terremo informati degli sviluppi di questa importante iniziativa, invitandovi sin d’ora a partecipare alle giornate più vicine alle vostre città.
Ma segnalate la vostra disponibilità per organizzare, insieme ad altre associazioni, gli Eventi territoriali !