Prossima missione in Madagascar delle imprese italiane e piano europeo per gli investimenti esterni a supporto delle imprese

Presentato a Roma il Piano Europeo per gli Investimenti Esterni, che offre delle garanzie di copertura del rischio, oltre all’assistenza tecnica e alla promozione di contesti favorevoli agli investimenti, rendendo disponibili per il triennio 2018-2020 finanziamenti per 4,1 miliardi di euro che dovrebbero consentire di generare attraverso l’effetto leva investimenti per un valore presumibile di 44 miliardi.

Il 99% delle imprese italiane hanno ancora difficoltà a proiettarsi verso l’Africa e per questo devono essere “facilitate e accompagnate”; il Piano si concentrerà in particolare sull’individuazione e accompagnamento di potenziali investitori e di progetti su cinque settori individuati come prioritari: energie rinnovabili e cambiamento climatico, digitalizzazione e innovazione, PMI e accesso diffuso al credito, agricoltura e agri-business, sostenibilità della grandi città.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata al Piano sul sito internet della Commissione Europea https://ec.europa.eu/commission/external-investment-plan_it .

Sul tema degli investimenti in Madagascar, la Chambre de Commerce de l’Industrie Italie – Madagascar, che si prefigge l’obiettivo di contribuire allo sviluppo dei rapporti di cooperazione e di interscambio economico tra i due Paesi, organizzerà un viaggio di matching nel mese di aprile 2018 aperto agli interessati. Informazioni su http://cciim.it/ o via mail a info@cciim.it